OSIMANA – GABICCE GRADARA 2 2

Ultima al Diana, per la stagione 2016/17. Domenica, i ragazzi di Mr. Lombardi hanno impattato con il Gabicce Gradara. 2 a 2 il risultato finale, al termine di una partita vibrante nei primi 80 minuti e bloccata negli ultimi 10, complice la paura di perdere, per entrambe le compagini. Mr. Lombardi schiera Vaccarini tra i pali. Lucarini, Ciaramitaro, Castorina e Ristè nella linea difensiva. Leonardi, Campanelli, Campana e Ferri a centrocampo. Pericolo e Persiani in avanti. Parte meglio il Gabicce, che trova il gol in apertura. I giallorossi, non ci stanno e pressano gli ospiti. Prima Ferri, poi Campanelli, sfiorano il pareggio, che arriva con un bella triangolazione, al termine della quale, Pericolo viene lanciato solo davanti al portiere. Tiro secco del fantasista e palla in rete. Sull’onda dell’entusiasmo, l’Osimana continua a premere, ma si espone al contropiede del Gabicce, davvero micidiale. Sul finire del tempo, gli ospiti tornano in vantaggio, su classica azione di rimessa. Le squadre tornano in campo, con gli stessi undici iniziali. L’Osimana preme ed impiega 10 minuti per ottenere il meritato pareggio. Bella azione sulla destra, con traversone raccolto da Leonardi, bravo a chiudere la diagonale ed appoggiare in rete. Girandola di sostituzioni, per entrambe le compagini, con gli innesti di Gallina, Montesi e del debuttante Marcantognini, per i giallorossi. Continui ribaltamenti di fronte, ma veri e propri pericoli, non ci sono per i portieri. Termina così, la stagione casalinga. Domenica, trasferta “lunga” in quel di Piobbico, per una gara, senza valori di classifica, vista la salvezza matematica dei giallorossi e la retrocessione ormai conclamata dei padroni di casa.