4 CESSIONI

U.s.d. Osimana, comunica la cessione di 4 giocatori, della rosa della prima squadra: Lorenzo Leonardi, Christian Gorini, Simone Marziani, Alessandro Postacchini. Le parole del Presidente Campanelli:

“Dopo l’arrivo di Francesco Streccioni, la scorsa settimana, è ora tempo di separazione, con 4 ragazzi della prima squadra. Se per Leonardi, è una questione puramente di spazi, trovati poco in questo inizio di campionato e del bisogno di giocare con più continuità, da trovare, meritandoseli come ne siamo sicuri, nella Leonessa Montoro, per poi ritornare alla base, è diversa la separazione dagli altri tre. Gorini e Marziani, liberati in settimana, per motivi prettamente tecnico-tattici, rappresentano la decisione più dolorosa ed amara, che abbia mai dovuto prendere, da quando sono Presidente. Sono due ragazzi eccezionali, atleti esemplari con ottime doti, che purtroppo, non legano in toto, con le nostre esigenze. A loro auguro le migliori fortune, che sono sicuro, saranno le fortune delle squadre che li ingaggerà. Di tutt’altro tenore, la cessione di Postacchini, al termine di una vicenda a dir poco disgustevole, nel modo e nei modi. Una società, che contatta un giocatore, offrendo il doppio dell’ingaggio, per poi evitare ogni contatto con la società di appartenenza, vilmente, non fa parte del nostro credo. L’atteggiamento del giocatore, irremovibile alla cessione, senza sentir ragioni di logica, cuore o finanziaria, per poi arrivare anche alle minacce, cancella ogni ricordo, che pur c’è e rende del tutto indolore la separazione. Troverà il suo ambiente ideale. Detto questo, l’Osimana ha già pronto un sostituto, che verrà reso noto a breve. Al momento la rosa è sufficiente così, ma rimaniamo vigili sul mercato, per la figura di un difensore o di un attaccante o di un difensore ed un attaccante, ma solo di alto profilo, tecnico, ma soprattutto umano, per i quali non verranno lesinate risorse. Per concludere, l’Osimana ha quasi ultimato il suo percorso di risanamento, rispettando, come sempre e nella tradizione, impegni nei tempi e nei modi.”