MEMORIAL ROBERTO BELLEZZA: ATTO PRIMO

Subito spettacolo, nella prima giornata del Memorial Roberto Bellezza. Sugli scudi, gli “Esordienti” di Osimo Stazione e Castelfidardo. Due partite, nella serata fresca, post acquazzone, di ieri sera. Si comincia con Santa Maria Apparente – Osimo Stazione. Emozione, per il ritorno dell’indimenticato Checco Antinori, protagonista dei momenti più belli della storia dell’Osimana ed ora responsabile delle giovanili del Santa Maria Apparente. Osimo stazione, forte di un maggior tasso tecnico, si aggiudica l’incontro con il punteggio di 11 a 3, facilitato anche dalle numerose assenze, nelle fila del Santa Maria Apparente, per impegni extra-calcistici. È solo la prima partita, quindi i ragazzi di “Checco”, avranno modo di rifarsi. Nel secondo incontro, dominio del Castelfidardo, ai danni della Passatempese. Fin dalle prime battute, è parsa evidente la superiorità dei verdi, che hanno evidenziato diversi elementi di spicco e pregevoli giocate. Il Passatempo, ha comunque retto bene per un tempo, cedendo poi alla distanza, per il 6 a 0 finale. Anche per il Passatempo, c’è tempo per rifarsi. Stasera, giornata di riposo, per poi riprendere a pieno ritmo, mercoledì. Pulcini alla ribalta