COPPA AMARA

Non riesce la giovane Osimana a bissare il successo di Osimo Stazione ed esce sconfitta dal match di coppa contro la Vigor Castelfidardo per 1 a 0, nonostante un’ottima prestazione. Mr Mobili schiera ben 8 fuoriquota con il supporto di Patrizi, Castorina e Montesi. L’Osimana si batte con coraggio ed autorevolezza, riesce ad andare in gol con Montesi, ma l’arbitro, come sabato scorso annulla, con i dubbi (poi certezze) del precedente. Sfiora la marcatura il classe 2005 Falcioni con una bella azione ed il primo tempo termina sullo 0 a 0. Nella ripresa, Belli in uscita disperata causa un rigore per gli ospiti, ma lo stesso Belli si supera nel neutralizzarlo. Pochi minuti e ghiotta occasione per Castorina, il cui tiro da buona posizione termina alto. La qualità della Vigor esce nell’azione del gol ospite, con una trama davvero pregevole. l’Osimana non ci sta e si riversa in attacco, l’arbitro nega un rigore apparso evidente ai più, ma non è un momento fortunato con gli arbitri per l’Osimana. Nel finale, Alessandroni da poco entrato sfiora l’eurogol con un tiro dalla distanza. Peccato per il risultato, ma la prestazione dei tanti ragazzi schierati, soddisfa appieno e rende meno amaro il primo stop della stagione.