TURBO ARGENTINO

Dopo la raccomandazione di Xavier Zanetti, non potevamo non raggiungere l’accordo per una delle colonne, ormai storiche dell’Osimana. Lucio Micucci, chiamato sul palco del Diana dal Sindaco Pugnaloni con: ” Un motorino, una corsa inesauribile, un piede sudamericano, una forza della natura. L’anima dello spogliatoio. Che sia con la chitarra o con la palla, con lui ci si sballa” sarà ancora con noi nella prossima stagione. Per vederlo calcare il campo da gioco, dovremo però aspettare qualche mese, per la necessaria riabilitazione a seguito di un intervento che subirà nei prossimi giorni. In bocca al lupo Lucio, ti aspettiamo !!