Archivi categoria: Uncategorized

BENTORNATO A CASA

Dopo una carriera spesa su campi professionistici, degli anni 80′, 90′, torna a casa, Damiano Pesaresi. Prodotto del vivaio Osimana, da cui migrò verso Como, sarà una Pedina fondamentale, del futuro giallorosso. “Ho voluto fortemente, questo ritorno, perché conosco bene Damiano e so che, la sua figura, la sua esperienza, darà una svolta decisiva, alla crescita della Società, dei nostri ragazzi ed una mano notevole a Mr. Mancini” – le parole del Presidente Campanelli. Damiano Pesaresi, sarà il responsabile dei rapporti con la prima squadra. Bentornato Damiano

BELLEZZA: TALENTI IN EVIDENZA

VILLA MUSONE                GIOVANE OFFAGNA SAN BIAGIO     1 – 1

OSIMANA ROSSA             CIVITANOVESE ACADEMY                 2 – 5

CONERO SPORT               OSIMANA GIALLA                               8 – 1

Altra giornata scoppiettante, al “Bellezza”. Serata dedicata ai pulcini, con gli inizi della seconda fase. Sugli allori, la corazzata Conero Sport, sempre più accreditata dei maggiori pronostici per la vittoria finale. I campioncini rivieraschi si abbattono, sulla pur tenace resistenza dell’Osimana gialla, che soccombe, con il risultato di 8 a 1. A conferma della serata non felice per i colori giallorossi, anche la sconfitta dell’Osimana Rossa, questa volta al cospetto di un’altra bella squadra, la Civitanovese. 5 a 2 il risultato finale, che forse penalizza oltremodo la prestazione dei padroni di casa, ma giustifica il talento dei rossoblu. Nel terzo incontro, un giusto pareggio tra il Villa Musone e la Giovane Offagna, a conclusione di una partita equilibrata. Stasera, scorpacciata di partite, con inizio alle 17:30:

Alle 17:30, pulcini:

CONERO SPORT                       PORTO RECANATI

CASTELFIDARDO VERDE         CASTELFIDARDO BIANCO

Alle 18:30, ancora pulcini:

OSIMANA ROSSA                     GIOVANE OFFAGNA SAN BIAGIO

CIVITANOVESE ACADEMY       VILLA MUSONE

A seguire, ore 20:00, esordienti:

CIVITANOVESE ACADEMY       PASSATEMPESE

Infine, ore 21:15, esordienti:

NUOVA FOLGORE                    VILLA MUSONE

BELLEZZA: E’ QUI LA FESTA

CONERO SPORT                 CASTELFIDARDO VERDE          4 – 1

PORTO RECANATI              CASTELFIDARDO BIANCO       4 – 3

PORTO RECANATI              CASTELFIDARDO                      5 – 4

CONERO SPORT                 OSIMANA                                  3 – 0

 

È tempo di verdetti, anche per gli esordienti, al Memorial Bellezza. Nel regno del gol, quello ormai consacrato al Santilli, Porto Recanati e Conero Sport, rompono l’equilibrio che regnava nel girone e staccano il pass per la fase finale. Il Porto Recanati, sudandosi e non poco, il comunque meritato passaggio, ha la meglio sull’indomito Castelfidardo, che si arrende solo al triplice fischio dell’arbitro. 5 a 4 il risultato finale. Nell’altra sfida, la Conero Sport, si impone sui padroni di casa dell’Osimana, con un perentorio 3 a 0. Delusione in casa giallorossa, ma nulla da rimproverarsi, per atteggiamento e prestazione. Alle volte si trovano avversari più forti o più in giornata, che hanno la meglio. Onore quindi alla Conero Sport per la bella prestazione e passaggio meritato, senza dubbio. Negli incontri che avevano aperto la serata, i pulcini di Conero Sport e Porto Recanati, confermano quanto di buono fatto dai compagni più grandi e si impongono sugli avversari, sempre fidardensi, per 4 a 1, la Conero Sport e per 4 a 3, il Porto Recanati. Nel rispetto della norma, di questo “Bellezza”, belle partite, tanti gol, agonismo e giocate. Altra grande serata di sport, allegria.  Tutto molto bello, direbbe il telecronista di turno. Lunedi pulcini in campo, la scena è tutta per loro.

Alle 19:30

VILLA MUSONE                            GIOVANE OFFAGNA SAN BIAGIO

OSIMANA ROSSA                         CIVITANOVESE ACADEMY

A seguire, ore 20:30

CONERO SPORT                          OSIMANA GIALLA

 

LA STRADA OSIMANA

Si sta chiudendo la stagione agonistica della Società giallorossa, con il Torneo Bellezza nel vivo, atto finale di una stagione, che segna, nei programmi, l’inizio del futuro, la strada verso il 2022, anno del centenario. Stagione non esaltante e non in linea con i programmi di inizio stagione, per la prima squadra. Anno comunque importante, per capire come e dove intervenire e non ripetere certi errori. Soddisfazione invece per l’andamento del settore giovanile, con diversi ragazzi in evidenza e svariati interessamenti da società professionistiche, per alcuni nostri atleti. Orgoglio, per quello che è, in fondo, lo scopo del lavoro di oltre 20 allenatori. Divertimento ed addestramento.  Nota dolente, la solita, i campi da gioco, con il solo Santilli disponibile, nei mesi invernali, per oltre 400 atleti, tra Osimana, FC Osimo e Osimo Five. Inoltre, il manto erboso del Diana, ridotto ai minimi termini. Situazione che blocca e di molto i programmi del settore giovanile.

I PROGRAMMI

Finalmente prende corpo, il programma iniziale, con cui si è insediata la nuova dirigenza, tre anni fa. Dopo un periodo a dir poco burrascoso, torna il sereno con l’Amministrazione Comunale. Appiattite e chiarite diverse “divergenze”, si è intrapreso un cammino costruttivo, con il primo step. La società, ha l’accordo per l’affidamento decennale degli impianti sportivi, già in gestione, impegnandosi in lavori di ristrutturazione, (già iniziati al Diana) per circa 150.000 euro. Un passo importante, che consente nuovi sviluppi, proprio in ambito infrastrutture. Punto di partenza, per un nuovo progetto, già in fase avanzata, che porterà la Società giallorossa, ad investire altri 350.000 in impiantistica, tra la fine della prossima stagione e l’inizio della successiva. La possibilità di lavorare in sinergia con l’amministrazione Comunale, è un fattore imprescindibile per lo sviluppo di Società e sport cittadino. Una ventata di aria fresca, che avvicina nuovi sponsor, ormai veri e propri partner, per lo sviluppo della Società. Rivolto ai più piccoli, un ulteriore progetto, ancora allo stato embrionale, che vedrà un investimento ipotizzato in circa 500.000,00 euro, per creare una struttura unica nel panorama dilettantistico, portando lustro, a ridosso dei festeggiamenti per il “centenario”. Grandi programmi e sforzi non da poco, per il rilancio dell’Osimana.

LA PRIMA SQUADRA

Intrapreso ormai da tempo, lo sviluppo con base di “osimanità”, vige una regola fissa: l’impiego di soli fuoriquota, allevati in casa. Questo per dare senso, ai grandi sforzi incentrati nel settore giovanile ed agli investimenti programmati su tale via. Una squadra composta da un’intelaiatura “osimana”, integrata da elementi di elevato spessore tecnico ed umano, che aiuti la squadra a raggiungere ambiziosi traguardi ed una crescita corretta alle nuove leve. In questa ottica, l’accordo con un allenatore emergente, di elevate capacità, che costruisca, attraverso il gioco, una squadra che offra soddisfazione ai tanti appassionati giallorossi. Ad Antonello Mancini, offriremo tutto il nostro appoggio, senza frenesie, con l’obiettivo di creare una “squadra”, ambiziosa, ma non necessariamente subito trionfatrice, che nel tempo e verso il futuro, possa darci le soddisfazioni che tutti noi ci auguriamo. Tanto per chiarire, soprattutto sui media, siamo stati accusati di non aver ambizioni e senza futuro. Voler ottenere il massimo subito, non sarebbe uno sforzo economico impossibile, in un contesto nel quale siamo incamminati. Ingaggiare altri 3 o 4 giocatori più pronti e d’esperienza, garantirebbe più possibilità di successo immediato, ma sarebbe soffocare un progetto a lungo termine. Abbiamo un programma: una Società sana, una prima squadra ricca di “osimani”, un settore giovanile importante. Sono basi, obiettivi, nella strada che porterà all’anno del centenario, il 2022. Festeggiare i 100 anni, nell’orgoglio di chiamarsi OSIMANA.

MEMORIAL BELLEZZA: PRIMI VERDETTI

OSIMANA ROSSA              VILLA MUSONE                      3 – 0

VILLA MUSONE                 CIVITANOVESE ACADEMY     3 – 5

PASSATEMPESE                 NUOVA FOLGORE                  0 – 3

 

Osimana Rossa, Civitanovese e Nuova Folgore, le protagoniste della serata di ieri al Memorial Bellezza. L’Osimana ha superato con una brillante prestazione, il Villa Musone. 3 a 0 il risultato finale, festeggiato a dovere al termine dell’incontro. A seguire, di scena la categoria esordienti, con la Civitanovese che bissa la vittoria dell’esordio, superando il Villa Musone per 5 a 3. Bella gara, come d’abitudine in questo memorial, con un plauso anche agli sconfitti. La serata si è conclusa con l’affermazione della Nuova Folgore, sui canarini passatempesi, con un perentorio 3 a 0. Prima vittoria per i dorici, ottenuta con sapienza e determinazione. Anche qui, bella gara. Con la serata di ieri, si è conclusa la prima fase della categoria pulcini. Ora, il via alla fase finale, da venerdì, le prime tre del girone A, nell’ordine, Conero Sport, Porto Recanati, Castelfidardo Verde e le prime due di quello B: Castelfidardo bianco ed Osimana gialla, si sfideranno per le prime 5 posizioni della classifica finale. Le altre compagini, si contenderanno le posizioni dal sesto in poi. Stasera, turno di riposo per ricaricare le pile. Appuntamento a venerdì, con l’inizio della fase finale pulcini e 2 sfide esordienti.

VENERDI’ 16 GIUGNO:

Alle 18:30, pulcini

CONERO SPORT                            CASTELFIDARDO VERDE

PORTO RECANATI                         CASTELFIDARDO BIANCO

A seguire, ore 19:30, esordienti

PORTO RECANATI                         CASTELFIDARDO

Ore 20:45, ancora esordienti

CONERO SPORT                            OSIMANA