FILOTTRANESE – OSIMANA 0 1

Vince ancora, l’Osimana targata Mobili. I giallorossi, espugnano Filottrano, grazie alla rete di Negozi, al 10’ del primo tempo ed al grande cuore ed organizzazione difensiva, scaricata in campo. Per questa importante sfida, tra “centenarie”, Mr. Mobili ha ripresentato la formazione vincente di Mondolfo, ad eccezione dell’esclusione di Baro, per il rientrante Castorina. Iniziano bene, i padroni di casa, ma l’Osimana c’è ed al 10’, Negozi, vede premiata la sua caparbietà ed intelligenza, da un colpo di fortuna, che fa di un contrasto, un tiro vincente. Buona sorte, ma in stagione, il credito con la dea bendata è alto ed il merito, al giocatore va certamente dato. La Filottranese, si riversa in attacco, ma è controllata a dovere dalla retroguardia, o meglio, dalla squadra giallorossa, che fa quadrato a difesa di Pesce, che deve intervenire solo una volta, bravo a deviare in angolo, un fendente di Coppari. Nella ripresa, nessun cambio e stesso copione del primo tempo, con i padroni di casa protesi alla ricerca del pareggio e la squadra giallorossa, attenta in difesa e pronta ad innescare le frecce Pasquini e Sabbatini. La Filottranese, sfiora il pareggio con Duranti, che inzucca sul palo, ma l’Osimana è davvero pericolosa, con Ripa prima e Castorina poi, vicinissimi al raddoppio. 5 minuti di recupero, con finale al cardiopalma per un calcio piazzato ed un angolo, a far soffrire, ma non capitolare l’undici giallorosso, che al triplice fischio, corre sotto la curva a festeggiare la vittoria. Bravi ragazzi, siete stati ancora una volta grandi. Sabato, si ritorna al Diana, dove non abbiamo ancora vinto….

OSIMANA: Pesce, Castorina, Ristè, Ferri, Montesi, Gregorini, Pasquini (Carloni), Morganti, Ripa, Sabbatini, Negozi (Streccioni). All. Mobili. A Disp.; Polenta, Paccamicci, Gallina, Baro, Campanelli.

MONDOLFO – OSIMANA 1 4

Comincia nel migliore dei modi, l’avventura di Mr. Mobili, alla guida dell’Osimana. Trasferta difficile ed avversario veramente tosto, forse il migliore visto contro i giallorossi, in questa stagione. L’Osimana, si impone con il risultato di 4 a 1, frutto di una gara attenta, affrontata dai ragazzi nel migliore dei modi, dal punto di vista della concentrazione, determinazione e voglia di portare a casa il risultato. Mr. Mobili, schiera così la sua prima Osimana: Pesce, Baro, Ristè, Ferri, Montesi, Gregorini, Pasquini, Morganti, Ripa, Sabbatini, Negozi. A disposizione: Polenta, Paccamicci, Gallina, Pesaresi, Straccio, Carloni e Mercanti. Parte forte il Mondolfo, che costringe la formazione giallorossa a serrare le fila, a difesa di Pesce, non disdegnando qualche ripartenza veloce. Pesce attento, pur senza grandi interventi e salvato al 15’ da Baro, che respinge sulla linea, un beffardo pallone che, dolcemente andava a spegnersi dentro il sacco. Al 20’, l’Osimana passa in vantaggio. Bella azione di Pasquini, che apre per Sabbatini, lesto ad accentrarsi. La difesa avversaria, stende l’esterno giallorosso, al limite dell’area, proprio quando caricava il tiro. Punizione calciata da Ripa, che con un bolide, insacca alle spalle di Petrini. Grande gioia sugli spalti, sponda giallorossa. L’Osimana, prende vigore dal vantaggio e controlla agevolmente, la reazione avversaria. Sul finire del tempo, il Mondolfo raggiunge il pari, con Travaglini, bravo ad infilare Pesce, con un bolide dal limite, dopo una bella azione corale. Tutti negli spogliatoi e stesse formazioni al rientro in campo. Pressing fulmineo dei giallorossi, che conquistano un angolo. Palla bassa a centro area, dove Montesi, anticipa tutti e con un sapiente tocco, infila l’angolo più lontano della porta difesa da Petrini. Tripudio e giusto premio, per un ragazzo sempre attento, come Montesi. Il Mondolfo, accusa il colpo, pur riversandosi all’attacco, ma senza la lucidità mostrata inizialmente, tant’è che dopo appena 10 minuti, l’Osimana trova il terzo gol, con una azione capolavoro di Sabbatini, che si invola, supera tre avversari ed insacca. Grande Saba !! l’Osimana, controlla fino al termine, senza grandi sofferenze e sigla il 4 a 1, allo scadere con Paccamicci, lesto a farsi trovare pronto, sull’invitante palla messa dentro dallo scatenato Pasquini. Al triplice fischio, grande festa finale, con il numeroso gruppo di tifosi, al seguito della squadra.

ROBERTO MOBILI NUOVO MR

U.s.d. Osimana, ha il piacere di annunciare, Roberto Mobili, allenatore della prima squadra. Un tecnico esperto e di sicuro valore, certificato da una carriera di tutto rispetto. In bocca al lupo, Mr. !!

SI E’ DIMESSO MR MANCINI

Nella serata di ieri, Mr. Antonello Mancini ha rassegnato le dimissioni dalla conduzione tecnica della prima squadra. La decisione, per motivi personali. Usd Osimana, prende atto con rammarico della decisione del Mr., al quale rivolge un sentito ringraziamento per il lavoro svolto, con dedizione e serietà. Pur non suffragato a dovere dai risultati sportivi, rimane l’impatto lasciato, altamente positivo del lavoro svolto e della gestione dello spogliatoio. In attesa di ulteriori decisioni ed in vista dell’impegno di sabato prossimo, la conduzione della prima squadra è stata affidata a Corrado Capotondo, attuale responsabile tecnico del settore giovanile.

CON LA LAURENTINA AD OFFAGNA

U.s.d. Osimana, comunica che la partita di Sabato, 6 Gennaio, con la Laurentina, si disputerà nel campo Vianello di Offagna, alle 14:30. La decisione, maturata dopo la verifica delle condizioni del terreno di gioco del Diana, di anticipare parte dei lavori previsti per la primavera, creerà disagio e dispiacere, nella tifoseria, ma consentirà, alla squadra, di usufruire di un terreno di gioco in perfette condizioni, cosa purtroppo non possibile allo stato attuale, nella nostra casa. U.s.d. Osimana si scusa con la propria tifoseria e si augura di tornare quanto prima nel glorioso Diana